BLOGGER TEMPLATES AND TWITTER BACKGROUNDS »

giovedì 6 ottobre 2011

Lista di cose carine e che amo ma che rovinano la mia rude essenza texana

Odiare un sacco di cose è un'ottima ricetta per un'esistenza ricca e vitaminica. Lo dico un po' seriamente e un po' per scherzo. Tuttavia se avessi uno psichiatra mi direbbe non solo di vivere equilibratamente - cosa che mi sembra di fare anche se sono una specie di integralista morale - ma anche di esternare gioia, bon bon e foto di coniglietti.


Dunque eccoci. Una lista di cose che mi piacciono e a cui vorrei assomigliare ma che non dico pubblicamente per non sembrare una lagna. 

Bene. LISTA DI COSE CARINE E CHE AMO MA CHE ROVINANO LA MIA RUDE ESSENZA TEXANA.
E chissenefotte se è imbarazzante.







1. I colori neon
2. I coniglini
3. I peluches enormi






4. Gli oggetti di vetro colorato
5. Il latte caldo con il whiskey come me lo prepara la mamma
6. Gli uomini arroganti
7. Le ragazza grassocce e felici e bellissime [e io non faccio parte della categoria]
8. Abbracciare i cani un po' piccoli e un po' stupidi. Non piccolissimi e non idiotissimi, eh. 
9. Hundertwasser (che era anche un alieno hippy super-ecologista) 


10. Le donne con il seno piccolo
11. Le persone curate con un piccolo dettaglio sciatto
12. I Pesci Rossi di Matisse
13. Gli anelli d'argento, le pietre vulcaniche, gli orecchini a spirale
14. La musica lirica
15. L'insonnia
16. Le Storie della Buonanotte (libro illustrato di pregevole fattura) 
17. Le torte futuriste piene di orrendi coloranti
18. La cipria in polvere, i pennelli di qualità, i rossetti porpora
[Ok, non è porpora ma ho trovato solo questa foto]
19. Quando mi hanno detto - e quando io stessa ho capito - che per avermi accanto bisogna avere alti standard di coerenza e responsabilità, apprenderli o perdermi
20. Piangere disperatamente di fronte alla finale ingiusta di Project Runway 5
21. Piangere disperatamente ascoltando Rocket man, Casta Diva o L.
22. Morire di paura dopo aver letto di omicidi orribili e raggomitolarmi in una coperta di pelliccia
23. Quando mi dicono che sono una stronza, il miglior complimento al mondo
24. Quando mi dicono che sono una stronza e io covo dentro di me il segreto piacere e dolore di essere anche un morbido e roseo porcellino
25. Quando vengo ascoltata, amata e abbracciata.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Sempre pensato io che sei proprio una persona da conoscere!
Questa lista me lo stra-conferma! Fifì

Elsewhere ha detto...

Oh Fifì non sai quanto mi fai contenta! Mi sento una stupida a dirtelo, ma scrivi così bene e in realtà non so se sei il genere di persona che scrive anche un po' con la speranza di pubblicare qualcosa, comunque, ecco, se mai avessi quel genere di aspirazione, https://www.facebook.com/event.php?eid=290775880933002
Ti prego, cassami con delicatezza :P

Anonimo ha detto...

Una stupida? Che dici!! Piuttosto grazie per aver pensato a me. Ho dato un'occhiata e l'iniziativa sembra davvero carina. Ti dirò, non sono la persona che scrive con la speranza di pubblicare qualcosa. Non ho mai mandato i miei lavori da nessuna parte, nè partecipato ad alcun concorso letterario. Però questo non mi sembra essere il solito concorso. Diciamo che è più il genere di cose che piace a me. Grazie ancora!! Sei stata adorabile nel segnalarmi l'iniziativa! Fifì

biondesita ha detto...

So che è la cosa più scema e banale del mondo, ma quando ti leggo io amo TE. Ti ho già detto che sei (anche) bellissima? Sì, bè sei (anche) affascinante, un sacco e una sporta. Fossi lesbica ti farei la corte.
Condivido con te la 4., la 6., la 7. (tutta la vita!!!), la 11. e la 25. Ah sì, scusa dimenticavo... Sei bellissima.

Elsewhere ha detto...

Accetterei volentieri le tue lesbo-avances ma temo che abbiamo poche cose tenerone in comune! Dovresti come minimo abbracciare dei cani per eliminare tutte le barriere. In quel caso non avrei problemi a esprimere il mio amore carnale per cotanta biondezza! Seriamente: grazie. Quando penso che al mondo c'è una persona del tuo calibro che mi apprezza mi sento fortunata.